Colpevole!

roberto_calderoli.jpg

Osservate la faccia intelligente del nostro beneamato Ministro Calderoli, faccia sveglia di un moderato uomo politico, capace di valutare le situazioni e scegliere sempre l’atteggiamento più adatto ad una persona che governa un paese. Un giornale danese ha pubblicato delle vignette satiriche su Maometto scatendando l’ira dell’Islam troppo stanco della convita superiorità socio-religiosa dei “democratici d’Occidente”. La situazione tra Occidente ed Oriente, ma più propriamente tra due tipi di fanatismo diverso, uno religioso e l’altro commerciale era tesa, infuocata, bastava una goccia per far traboccare il vaso, per far scatenare la folla nelle piazze e nelle vie, la classica intifada. Qui entra in gioco l’uomo moderato che sta al governo, che tale non si è dimostrato sfoggiando, orgoglioso di sè, una maglietta con le vignette poi bandite su Maometto, scatenando quello che era prevedibile, una guerriglia contro il consolato italiano a Bengasi, in Libia. Sono morte 11 persone, per un gesto folle di un uomo politico irrazionale, 11 persone che devono pesare sulla coscienza dell’ex Ministro. Scrivo ex perchè è stato indotto a delle dimissioni forzate, richieste a gran voce da maggioranza ed opposizione, quando doveva essere il Capo del Governo in persona ad assumersi l’onere di allontanare Calderoli e la sua irresponsabilità . Per tanto Calderoli è da ritenersi colpevole di 11 morti e deve essere processato penalmente per concorso di omicidio.

Vergogna!


Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il loggin.